Pubblichiamo il comunicato di  staZIONe UtOpiA Marigliano

Marigliano_Vergognoso a staZIONe UtOpiA.

Il sindaco Carpino fa rimuovere lo striscione per Giulio Regeni.

 

Domenica 19 febbraio 2017, il collettivo utopia, accogliendo l’invito

di Amnesty International a sostenere la campagna VERITA’ PER GIULIO

REGENI, espone a staZIONe UtOpiA, sullo stabile abbandonato dal 1998,

lo striscione che ha fatto il giro d’Italia: una battaglia di civiltà

e giustizia che vede coinvolte scuole, università, biblioteche, luoghi

di cultura, enti locali ma che il sindaco di Marigliano,

inspiegabilmente, non approva e anzi ordina agli addetti del comune di

rimuovere lo striscione.

Un provvedimento che offende e indigna il collettivo utopia e tutti

coloro che chiedono giustizia e verità per Giulio Regeni, torturato e

ammazzato per la seconda volta, oggi, a Marigliano.

Perchè? Quale sarà il vero motivo che ha spinto il sindaco a compiere

un atto così grave?

 

L’occasione o, meglio, il pretesto per mettere in atto questo ignobile

gesto è stata la potatura dei platani alla stazione. Dopo anni di

incuria, proprio ora ci si ricorda di quegli alberi. Che coincidenza!

A svolgere il compito sono alcuni operai a dir poco “maldestri”:

durante i lavori, infatti, vengono irrimediabilmente danneggiate la

staccionata intorno all’aiuola e una delle fioriere in legno al centro

dell’area. A fine giornata si vedono piante calpestate, detriti

lasciati dappertutto e gli arredi della stazione accantonati vicino

all’immondizia. Un comportamento inqualificabile. Un vero scempio

senza precedenti.

 

Non bastavano la diffidenza, gli atti vandalici dei fascisti,

l’impunità per gli abusi del vicino molesto;

stavolta l’attacco a staZIONe UtOpiA è su ordine diretto del sindaco,

dal quale ci si aspetterebbe un sostegno concreto e deciso a chi si

impegna nella tutela del territorio e per la crescita culturale; ci si

aspetterebbe, in un paese civile, che lo striscione per Giulio Regeni

fosse esposto anche fuori al palazzo comunale; ci si aspetterebbe che

il verde pubblico e i beni comuni fossero priorità da tutelare e

valorizzare e non da calpestare e distruggere. E invece, ancora una

volta, “questa specie di politica” non fa altro che chiacchiere e

figuracce. Vergogna!

Info: collettivoutopia@bruttocarattere.org

Sito: collettivoutopia.noblogs.org

Canale youtube: https://www.youtube.com/channel/UCVNP0ROvKOGomp3gNpW20uQ

 

http://www.frastuonosaviano.it/wp-content/uploads/2017/03/foto-di-testa-1200x673.jpghttp://www.frastuonosaviano.it/wp-content/uploads/2017/03/foto-di-testa-300x300.jpgNicola FortunatoDocumenticomunicati,Giulio Regeni,marigliano,staZIONe UtOpiA
Pubblichiamo il comunicato di  staZIONe UtOpiA Marigliano Marigliano_Vergognoso a staZIONe UtOpiA. Il sindaco Carpino fa rimuovere lo striscione per Giulio Regeni.   Domenica 19 febbraio 2017, il collettivo utopia, accogliendo l’invito di Amnesty International a sostenere la campagna VERITA’ PER GIULIO REGENI, espone a staZIONe UtOpiA, sullo stabile abbandonato dal 1998, lo striscione che ha fatto il...