A Saviano il traffico veicolare è ormai diventato un problema che non può essere più sottovalutato!
In determinate zone del paese, si creano volumi di traffico paragonabili a quelli delle grandi città.
Le lunghe code, oltre a snervanti perdite di tempo per tutti gli abitanti, provocano un sensibile aumento dell’inquinamento acustico e dell’aria, nonché una riduzione della sicurezza stradale. La situazione è poi aggravata dal passaggio sregolato di mezzi pesanti (superiori a 3,5 tonnellate).
Ad esempio su Corso Italia, una delle principali arterie del paese, il traffico è praticamente bloccato in alcune ore del giorno (con l’aggravante presenza dei mezzi pesanti e dei TIR).
Per questo, insieme agli oltre 400 cittadini firmatari della petizione, nell’immediato chiediamo all’Amministrazione comunale:

- il blocco lungo Corso Italia del traffico di mezzi superiori a 3,5 tonnellate;
- l’installazione di dissuasori della velocità lungo detta arteria.

Schermata 2016-09-12 alle 17.37.32

 

 

Il testo della Petizione

corso-italia

http://www.frastuonosaviano.it/wp-content/uploads/2019/01/trafficopesante.pnghttp://www.frastuonosaviano.it/wp-content/uploads/2019/01/trafficopesante-300x300.pngNicola FortunatoIniziative#10ideeXSaviano,ambiente,inquinamento,saviano
A Saviano il traffico veicolare è ormai diventato un problema che non può essere più sottovalutato! In determinate zone del paese, si creano volumi di traffico paragonabili a quelli delle grandi città. Le lunghe code, oltre a snervanti perdite di tempo per tutti gli abitanti, provocano un sensibile aumento dell'inquinamento acustico e...